Villa La Pausa Cocò Chanel

Chanel è da sempre sinonimo di eleganza e raffinatezza; oltre ai meravigliosi spettacoli e alle incantevoli collezioni proposte ad ogni stagione, Chanel ha deciso di tornare alle origini acquistando Villa La Pausa, l’unica dimora che Gabrielle Chanel ha voluto fosse progettata, realizzata ed arredata seguendo fedelmente i suoi gusti e le sue direttive. Negli anni Venti, dopo aver visitato la zona con il suo amato Hugh Grosvenor, Duca di Westminster, Coco Chanel rimase affascinata dagli oltre cinque acri di terreno coltivati con ulivi ed aranci selvatici nonché dalla vista straordinaria delle coste italiane all’orizzonte, e decise di costruire li la villa mediterranea dei suoi sogni.

Villa La Pausa Cocò Chanel

La costruzione della dimora, affidata all’architetto Robert Streitz, fu completata nel Gennaio del 1930 secondo le specifiche direttive della stilista: la villa, in particolare, presenta numerosi riferimenti all’orfanotrofio di Aubazine, dove Cocò trascorse la sua adolescenza, tanto che per l’arredamento Gabrielle Chanel optò per mobili nuovi, caratterizzati da uno stile semplice e moderno. Dopo la morte del Duca di Westmister, Chanel decise di vendere la villa, con tutto quanto vi era all’interno, allo scrittore ed editore americano Emery Reves, che qui divenne solito accogliere personaggi del calibro di Winston Churchill, Greta Garbo e Jacqueline Onassis.Villa La Pausa Cocò Chanel

Nel Maggio 2013, La Pausa, a cui è stata dedicata anche una fragranza della collezione “Les Exclusifs” di Chanel, fu nuovamente messa in vendita: la cifra, che si aggirava intorno ai 45-50 milioni di dollari, è ampiamente giustificata dalla presenza di 3 saloni, 7 camere da letto, 6 bagni ed un’immensa depandance ai quali si aggiunge l’enorme e rigoglioso giardino che circonda l’intera villa. Chanel ha annunciato nei giorni scorsi l’acquisto dell’immobile, situato sulle alture di Roquebrune-Cap Martin, nel sud del Paese, e la volontà di far tornare la lussuosa villa francese ad essere la proprietà della grande Cocò. “Si tratta di una testimonianza essenziale di come la vita di Gabrielle Chanel sia divenuta parte del patrimonio di Chanel” ha dichiarato la casa di moda francese, che ha poi aggiunto: “Dopo una ristrutturazione, volta a riportarla al suo spirito originario, La Pausa assumerà una nuova prospettiva di vita e irradierà la cultura e i valori di Chanel”. Villa La Pausa, infatti, è stata lo sfondo degli anni più significativi e artisticamente proficui di Cocò e ne esprime appieno la personalità ed il carattere: per questo motivo la casa di moda francese non poteva fare scelta più giusta!

Villa La Pausa Cocò Chanel

L'attico di Steven Feder si aggiudica il record di secondo affitto più caro di New York
Regno Unito: aumento del 25% dei prezzi delle case

LuxuryEstate.com

Con oltre 160.000 immobili di prestigio in 97 paesi, LuxuryEstate.com offre la più grande scelta al mondo di immobili di valore superiore a 1 milione di dollari. Le agenzie immobiliari che pubblicano sul sito le offerte immobiliari più prestigiose sono oltre 15.000, il più grande numero presente su un solo sito. Il nostro obiettivo è di fornire il modo più semplice ed efficiente per la ricerca di immobili di pregio in tutto il mondo, affidandoci a professionisti dell'immobiliare stimati e indipendenti.

Lascia un commento