Gli uffici più cari a mondo Quelli di Hong Kong

Che l’Asia fosse un continente in netta espansione era chiaro ormai da tempo, ma tra i suoi primati in questi giorni se ne aggiunge un altro, ovvero quello di avere gli uffici più cari al mondo. Secondo l’ultima indagine semestrale globale della CBRE, infatti, che ha stilato la classifica dei locali d’affari più costosi al mondo, Hong Kong è la metropoli più cara in assoluto, segno evidente di come l’Asia continui a dominare le classifiche del lusso applicato ai settori più disparati. Dopo Hong Kong (il costo si riferisce all’affitto degli edifici del centro, dai prezzi quasi inavvicinabili) c’è Londra, che nella precedente classifica era prima. Il terzo posto spetta nuovamente all’Asia, questa volta a Pechino con il suo rinomato Central Business District. Al quarto posto c’è ancora Hong Kong, che arriva quarta con il quartiere degli affari West Kowloon, mentre a seguire troviamo Tokyo (Marunouchi / Otemachi), Nuova Delhi (Connaught Place – CBD) e Shanghai (Pudong), tutte quante presenti nella top-ten e tutte quante in Asia.

Gli uffici più cari a mondo Quelli di Hong Kong

Affittare un edificio d’affari a Hong Kong costa 290 dollari al metro quadrato, ovvero circa trenta dollari in più rispetto a quanto costi affittarne uno nella zona del West End di Londra, la più cara in Europa con i suoi 262 dollari al metro quadrato. I costi d’affitto comprendono le tasse locali e i costi dei servizi di cui si usufruisce: negli ultimi anni in Asia sono aumentante sensibilmente sia le prime che i secondi. Conseguentemente, nell’area asiatica del Pacifico stanno aumentando anche i costi medi di affitto degli edifici adibiti a uffici, che crescono a un ritmo nettamente più veloce rispetto alla media, con un rialzo annuo pari al 2,7%. Del resto il settore dei servizi mostra una crescita particolarmente forte in Asia, dunque è del tutto normale che anche i costi di affitto continuino a tendere verso l’alto, seppur a un ritmo più moderato.

Gli uffici più cari a mondo Quelli di Hong Kong

Dallo studio in questione è emerso inoltre che la zona centrale di Hong Kong è l’unico mercato al mondo con un costo di affitto superiore ai 200 dollari al metro quadro annui. La crescita a due cifre dei costi di affitto è stata alimentata da due fattori: una percentuale molto bassa di edifici vuoti e una continua richiesta di spazi enormi, in una posizione privilegiata e sulla terraferma, da parte delle grandi società cinesi.

Gli uffici più cari a mondo Quelli di Hong Kong

In vendita Woolmer Park, la tenuta d'infanzia della Regina Elisabetta
Un edificio ad impatto zero ospiterà l'Expo 2017

LuxuryEstate.com

Con oltre 160.000 immobili di prestigio in 97 paesi, LuxuryEstate.com offre la più grande scelta al mondo di immobili di valore superiore a 1 milione di dollari. Le agenzie immobiliari che pubblicano sul sito le offerte immobiliari più prestigiose sono oltre 15.000, il più grande numero presente su un solo sito. Il nostro obiettivo è di fornire il modo più semplice ed efficiente per la ricerca di immobili di pregio in tutto il mondo, affidandoci a professionisti dell'immobiliare stimati e indipendenti.

Lascia un commento