Finalmente la casa dei sogni per Van Hove e Vanderbeck

Suggestiva e intrigante la storia che vede protagonisti Michèle Van Hove e Nicolas Vanderbeck e la loro nuova casa in Catalogna. I due famosi commercianti di oggetti di design si sono trasferiti a Barcellona nel 2002 e in questa città hanno aperto la loro galleria d’arte, ricca di mobili ed oggetti che vanno dagli anni ’20 agli anni ’60.
Per molti anni hanno cercato senza successo la casa ideale, quella che poteva permettere alla loro creatività di esprimersi. Finalmente l’hanno trovata quando hanno visto una dimora rustica ed elegante nel villaggio di Celrà, a poco più di 100 km da Barcellona. La casa risale, come anno di costruzione, al 1732 ed era in origine una tipica fattoria catalana, dove al piano terra vivevano gli animali e al primo piano era sistemata la famiglia che la possedeva.Finalmente la casa dei sogni per Van Hove e VanderbeckI particolari che hanno favorevolmente colpito la coppia di designer sono soprattutto due: il bianco tipico della costruzione, che permette loro di colorare gli ambienti con gli oggetti che amano, e il racconto sulla sua destinazione nel periodo della guerra civile spagnola. La casa, trovandosi in una posizione leggermente isolata, era stata scelta come rifugio per i bambini del villaggio e questo, per Van Hove, è un bellissimo segno di positività.Finalmente la casa dei sogni per Van Hove e Vanderbeck

L’antica fattoria è stata ristrutturata e modernizzata nel 1973, arricchita di tutti i comfort. Ha conservato però i tratti che la distinguono ed anche le imperfezioni che la rendono unica, come le pareti non a piombo e gli angoli irregolari. L’architetto Cristina Lopez Pavia che si è occupata dei lavori ha arricchito gli ambienti con divani in muratura ed ha portato lo stile hippie-chic tipico di Ibiza nelle camere da letto e nei diversi ambienti. Finalmente la casa dei sogni per Van Hove e VanderbeckA questo punto, la personalità dei proprietari ha potuto sbizzarrirsi ed esprimersi al meglio, con l’inserimento di pezzi significativi della loro vasta collezione. Una fattoria trasformata in casa riserva piacevoli sorprese, come il fienile trasformato in sala da ballo, o la piscina nascosta dai cespugli e da recinti ben solidi, costruiti per tenere lontani i cinghiali che di sera disturbavano le cene all’aperto della coppia.Finalmente la casa dei sogni per Van Hove e VanderbeckNel salotto quadri d’autore, lampade da terra in metacrilato, tappeto belga degli anni ’30 e divano spagnolo della stessa epoca: questi sono solo alcuni esempi di come l’arte colori gli ambienti nella ex fattoria catalana. Un sogno realizzato quello di trovare una casa ricca di fascino e tutta bianca, come un pannello da colorare con gli arredi di Art déco tanto cari a Van Hove e Vanderbeck.

Le case più belle progettate da architetti celebri
Quando la semplicità è arte: una villa di Ibiza tra naturalezza e modernità

LuxuryEstate.com

Con oltre 160.000 immobili di prestigio in 97 paesi, LuxuryEstate.com offre la più grande scelta al mondo di immobili di valore superiore a 1 milione di dollari. Le agenzie immobiliari che pubblicano sul sito le offerte immobiliari più prestigiose sono oltre 15.000, il più grande numero presente su un solo sito. Il nostro obiettivo è di fornire il modo più semplice ed efficiente per la ricerca di immobili di pregio in tutto il mondo, affidandoci a professionisti dell'immobiliare stimati e indipendenti.

Lascia un commento